Se il difensore rinuncia al mandato il giudice è tenuto a nominarne uno d’ufficio

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La rinuncia al mandato difensivo comporta l’obbligo per il giudice, a pena di nullità, di nominare all’imputato – che non abbia provveduto ad una nuova nomina fiduciaria – un difensore d’ufficio, in quanto l’eventuale designazione temporanea di un sostituto, ai sensi dell’art. 97, comma 4, c.p.p., ha natura episodica, essendo consentita nei soli casi di impedimento temporaneo del difensore di fiducia o di quello di ufficio (Cassazione penale, sezione I, sentenza 16 aprile 2018, n. 16958)….
Penale

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.