In tema di accertamento della dinamica di un sinistro mortale non è prova decisiva, la cui mancata acquisizione in appello è idonea a fondare motivo di ricorso in cassazione, la prova dichiarativa che, per sua natura, deve essere valutata anche raffrontandola con i rilievi tecnici effettuati esaurientemente nell’immediatezza del fatto e acquisiti in primo grado.
Diritto e Giustizia

Il turbamento d'animo, il dolore o la sofferenza interiore non costituiscono un pregiudizio ontologicamente distinto dal danno biologico o dal danno da lesione del rapporto parentale, ma integrano una peculiare modalità di manifestazione che si accompagna all'unitario danno non patrimoniale, che deve essere considerata come ulteriore elemento valutativo nella liquidazione dell'importo risarcitorio.  
Diritto e Giustizia

Nella libera valutazione delle risultanze probatorie, il giudice di merito, pur rilevata la correttezza dello studio di settore applicato dall’Ufficio ha esaminato, dandone adeguato conto in motivazione, gli elementi dedotti dal contribuente in ordine alla propria concreta situazione personale ed economica, ed ha ritenuto che tali elementi, anche alla luce delle controdeduzioni dell’Ufficio, fossero idonei ad inficiare la congruità dello studio di settore, non applicabile dunque alla concreta situazione personale del contribuente. In particolare, tale giudice ha appurato che le gravi condizioni di salute croniche e l’impossibilità di svolgere in modo assiduo ed intenso l’attività lavorativa giustificano lo scostamento dalle risultanze degli studi di settore. 
Diritto e Giustizia

La nomina degli amministratori da parte del socio pubblico è atto di gestione regolato dalle norme codicistiche. Le società in house sono aziende pubbliche costituite in forma societaria, il cui capitale è detenuto in toto o in parte, direttamente o indirettamente, da un ente pubblico che affida loro attività strumentali o di produzione. Quando le società sono a totale o parziale partecipazione pubblica, se non diversamente ed espressamente stabilito, si applica la disciplina codicistica dettata in materia societaria.
Diritto e Giustizia