L’appalto non priva il committente, finché conserva un potere di fatto, della responsabilità da custodia

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il contratto di appalto di lavori sulla pubblica via non priva l'amministrazione committente della responsabilità da custodia finché perduri il potere di fatto sulla cosa e, dunque, fino a che l'area non sia completamente enucleata e delimitata nonché interdetta al passaggio del traffico veicolare e pedonale: solo a quel punto la custodia sarà affidata esclusivamente all'appaltatore. Inoltre, se il cantiere occupa solo parte della strada, mentre la restante parte rimane aperta al pubblico, in relazione a quest'ultima la responsabilità ex art. 2051 c.c. in capo all'ente pubblico persiste; anche in relazione a quella zona non asfaltata …
Diritto e Giustizia

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.