Nel raggiungimento della prova del prezzo dissimulato di una vendita immobiliare, che costituisce un elemento essenziale del contratto, trovano applicazione le limitazioni in tema di prova previste dalle disposizioni di cui agli artt. 2722, 2727 e 2729 c.c. in relazione all’art. 1417 c.c. Pertanto, non può essere riconosciuto valore probatorio della simulazione del prezzo alla copia, prodotta dal medesimo acquirente, degli assegni versati, in quanto il documento che può costituire prova per iscritto per accertare, tra le parti, la simulazione di un contratto con forma scritta “ad substantiam” deve provenire dalla controparte e non dalla parte che chiede la prova, né da un terzo….
Civile

Il provvedimento del Garante e’ molto piu’ ampio.
–Video available–

Toccate anche le email non crittate, ma anche le cloud nelle app, i cui dati non sono trattati co – Questo e’ un Feed. Il testo completo e’ solo sul sito www.Civile.it. Solo i siti amatoriali o senza pubblicità sono autorizzati ad aggregare i nostri contenuti, grazie….
Civile.it

L’azione di rendiconto può essere anche autonoma e distinta da quella di scioglimento

La ratio dell’ob – Questo e’ un Feed. Il testo completo e’ solo sul sito www.Civile.it. Solo i siti amatoriali o senza pubblicità sono autorizzati ad aggregare i nostri contenuti, grazie….
Civile.it

Secondo la Cassazione, ordinanza 14 novembre 2018, n. 29254, la ricostruzione delle modalità del fatto generatore del danno, la valutazione della condotta dei singoli soggetti che vi sono coinvolti, l’accertamento e la graduazione della colpa, l’esistenza o l’esclusione del rapporto di causalità tra i comportamenti dei singoli soggetti e l’evento dannoso, integrano altrettanti giudizi di merito, come tali sottratti al sindacato di legittimità se il ragionamento posto a base delle conclusioni sia caratterizzato da completezza, correttezza e coerenza dal punto di vista logico….
Civile

In tema di gratuito patrocinio a spese dello Stato, la revoca di suddetto beneficio per la temerarietà della lite può essere disposta a prescindere dal passaggio in giudicato della decisione di merito che abbia accertato la condotta abusiva della parte.   …
Diritto e Giustizia

Quando tra due giudizi vi è un rapporto di pregiudizialità, a meno che la sospensione sia imposta da una disposizione specifica, il giudizio pregiudicato non deve essere necessariamente sospeso, ma può esserlo ai sensi dell’art. 337 c.p.c., «ove il giudice ritenga altrettanto motivatamente di non poggiarsi sull’ autorità della prima sentenza già intervenuta sulla questione pregiudicante».   …
Diritto e Giustizia

E possibilità di disconoscerlo in diverso procedimento

E’ principio pacifico in dottrina e – Questo e’ un Feed. Il testo completo e’ solo sul sito www.Civile.it. Solo i siti amatoriali o senza pubblicità sono autorizzati ad aggregare i nostri contenuti, grazie….
Civile.it