Definitiva la condanna per il marito. Inequivocabile, secondo i giudici, il senso delle parole rivolte alla donna e finalizzate a spingerla a non chiedere l’assegnazione della casa coniugale. Decisivo il racconto di una testimone, che ha ascoltato, grazie al ‘vivavoce’, tutta la telefonata. …
Diritto e Giustizia

La nozione di “assoluta impossibilità dell’assistenza” va intesa sulla scorta di una interpretazione che tenga, da un lato, conto del necessario rigore imposto dalla eccezionalità della situazione e, dall’altro, dei diritti, costituzionalmente protetti, all’uguaglianza dei vari membri della famiglia, all’assistenza della prole, alla funzione rieducativa della pena   …
Diritto e Giustizia

Nella Gazzetta Ufficiale n. 112/2018 del 16 maggio 2018 è pubblicato il comunicato del Ministero del Lavoro recante la «approvazione della delibera n. 26 adottata dal Consiglio di amministrazione dell'Ente nazionale di previdenza ed assistenza Consulenti del lavoro in data 8 marzo 2018», sulla rivalutazione per il 2018 dei trattamenti previdenziali e assistenziali. …
Diritto e Giustizia

La Suprema Corte si è espressa in merito ai dubbi interpretativi, sorti nel caso di specie, in relazione ad una clausola contrattuale sull’applicazione del comporto prolungato per il lavoratore, il quale sostiene di essere stato ingiustamente licenziato.   …
Diritto e Giustizia